Appiano
Bolzano
Bressanone
Brunico
Laives
Malles
Merano
Silandro
Vipiteno
EOS Cooperativa Sociale logo
Comunità socioterapeutica Villa Sommer - Eos Via Vadena, 12P - Laives
Dati Struttura Dati Referente
Fax0471 594028
Tel0471 955271
Web www.eos-jugend.it
Emailverwaltung@eos-jugend.it
NomePetra Duffek
Tel0471 955271
Cell
Emailpetra.duffek@eos-jugend.it
Tipologia: Comunità alloggio socioterapeutica
Sesso Range età Capienza Liberi Aggiornato
Mista 11 - 18 10 1 03/06/2019
Note
Nella Villa Sommer a Laives si trova una comunità socio terapeutica dell'EOS Cooperativa Sociale, nella quale vengono accompagnati fino a 10 ragazzi fra gli 11 e i 18 anni (il progetto di assistenza è prorogabile fino ai 21 anni di età nei casi di ritardo nello sviluppo) con problemi psichici e psichiatrici. I giovani che vivono nella comunità socioterapeutica della Cooperativa Sociale EOS, in gran parte presentano deficit psichici, sono accompagnati da diagnosi psichiatrica e la loro maturazione personale e scolare e/o il loro sviluppo professionale è tardivo. Nelle loro vite i ragazzi spesso hanno vissuto esperienze negative e la loro situazione sociale e/o famigliare nella maggior parte dei casi è problematica. La crescente discrepanza fra le risorse individuali e le richieste della società si traduce in problemi comportamentali, mancanza di competenze sociali e disturbi psichici. Le comunità socio terapeutiche Villa Winter e Villa Sommer offrono un'assistenza strutturata e complessiva per ottenere la miglior integrazione possibile nel loro ambiente dei giovani con problemi psichici o psichiatrici. L'approccio olistico rende possibile un cambio di prospettive a diversi livelli. È quindi importante non focalizzarsi solamente sui disturbi, ma considerare la vita del giovane nel suo insieme, considerare gli obiettivi scolastici e pedagogici e coinvolgere anche l'ambiente sociale e culturale di provenienza. Il team interdisciplinare della Cooperativa Sociale EOS , al quale appartengono pedagoghi, psicologi, terapisti funzionali come terapisti occupazionali, musico terapeuti, ippoterapeuti, psicomotricisti ed un psichiatra infantile, offre ad ogni ragazzo, all’interno di una cornice pedagogica, un’offerta terapeutica interna psicologica e funzionale. Il lavoro è svolto in accordo con la metodologia diagnostica in uso attualmente a livello internazionale e con l’utilizzo di un MAS, in accordo con l’ICD-10, adattato per l’utilizzo nelle comunità socio terapeutiche. Un aspetto molto importante dell’intervento complessivo è il lavoro con i genitori (psicoeducazione con i genitori o chi esercita la patria potestà). Nell’ottica di un lavoro che preveda un eventuale ritorno del giovane nella sua famiglia d' origine è fondamentale offrire questo servizio alla famiglia dell'assistito. Grazie alla buona collaborazione con le diverse scuole, all' interno delle comunità, è possibile anche l' insegnamento scolastico per i giovani che non sono nelle condizioni di poter frequentare la scuola. E’ offerta, inoltre, la possibilità di prepararsi alla vita professionale nell' officina. Nel tempo libero, i ragazzi, accompagnati da collaboratori professionali, attraverso sport di combattimento, climbing e altre attività sportive, imparano non solo a conoscere i loro limiti ed a ridurre le loro paure, ma migliorano anche la percezione del loro corpo. Le diverse attività perseguono obiettivi terapeutici ben precisi ed aiutano i giovani a scoprire le loro risorse ed ad ampliare le competenze sociali.